Pastore tedesco a pelo lungoIl pastore tedesco a pelo lungo è meno richiesto rispetto a quello a pelo corto, ma ugualmente bello e fascinoso. Questa tipologia canina non è inclusa nello standard di razza e, pur avendo le stesse caratteristiche del cane a pelo corto, non può partecipare a esposizioni e a competizioni canine. L’unica differenza fisica con il rispettivo a pelo corto, è data solo dall’ossatura, che risulta essere leggermente più grossa.

Il pelo è lungo, duro e non uniforme su tutto il corpo, con molti ciuffi sulle zampe e sulle orecchie. Il colore del mantello può assumere varie colorazioni: grigio, nero, fulvo e bianco (è il caso del pastore tedesco albino). La cura e la pulizia dei pastori tedeschi a pelo lungo sono meno semplici rispetto a quelli a pelo corto in quanto le eccessive quantità di pelo permettono una maggiore infiltrazione dello sporco. Dovete quindi eseguire una corretta toelettatura sin dai primi mesi di vita del cucciolo.

I lavaggi non devono essere frequenti (fatta eccezione per i mesi estivi) ma costanti, affinché l’animale si abitui a quest’operazione che spesso diventa una vera e propria impresa. Anche lo spazzolamento del pelo tramite appositi strumenti (pettini metallici e spazzole a setole morbide) è fondamentale, non solo per eliminare qualsiasi traccia di sporco, ma anche per individuare la presenza di zecche o di altri microrganismi nocivi. L’assunzione di integratori (sotto consiglio del veterinario) contribuisce a rendere il pelo più bello e lucente.


I cuccioli di pastore tedesco a pelo lungo hanno un’altezza al garrese che varia dai 60 ai 65 centimetri e un peso massimo di 40 kg. Le femmine raggiungono dimensioni minori, mantenendo comunque una stazza importante. Il fisico si presenta leggermente allungato ed è dotato di una muscolatura massiccia. La testa è di media grandezza con mascella e mandibola molto sviluppate. Le labbra e il tartufo sono di colore scuro, come gli occhi, a mandorla. Le orecchie sono sempre erette e mai piegate.

Il carattere del pastore tedesco a pelo lungo è equilibrato, mai aggressivo; è un cane che sa interagire al meglio con gli esseri umani e con gli altri animali grazie alla sua intelligenza, qualità che lo rende adatto come cane da accompagnamento, da guardia, di servizio e da pastore. Adora l’ambiente familiare a patto che riconosca l’autorità del padrone.

Se avete intenzione di prendere in casa un cucciolo di pastore tedesco a pelo lungo, potreste rivolgervi direttamente ad un allevamento per acquistarne uno. Prima, però, è sempre bene informarsi sulle condizioni in cui sono allevati i piccoli, se hanno spazio a sufficienza (box ampi e aree aperte) e se sono stati abituati alla presenza dell’uomo. Ricordiamo che non esistono allevamenti dedicati ai pastori tedeschi a pelo lungo, proprio perché questa tipologia di razza non è ammessa negli standard; a volte capita che all’interno delle cucciolate nascano dei cuccioli a pelo lungo vendibili a un costo minore.

Pastore tedesco: letture consigliate

Potete acquistare su Amazon un testo che possa aiutarvi a conoscere, educare, addestrare, curare il vostro caro Pastore Tedesco.


ARTICOLI CORRELATI

Pastore Tedesco
Pastore Tedesco: il carattere
Pastore Tedesco: alimentazione
Come addestrare un Pastore Tedesco
Pastore Tedesco a pelo corto
Pastore Tedesco femmina
Nomi per Pastore Tedesco maschio
Nomi per Pastore Tedesco femmina
> Indice Generale Cani
> Razze di cani