Mal di golaIl mal di gola è una patologia invernale, molto frequente e dolorosa. Nella maggior parte dei casi, è provocata da malattie virali, ma può insorgere anche a causa di agenti irritanti quali il fumo di sigaretta, lo smog, l’aria condizionata, il reflusso gastroesofageo, ecc.

E’ una patologia che spesso rende più difficile beneficiare di un sonno ristoratore (il che, prova ulteriormente il nostro organismo) e godere di un pasto tranquillo, rendendo la deglutizione fastidiosa.


Le infezioni batteriche sono meno frequenti, ma molto contagiose. In genere non sono pericolose, ma è meglio non trascurarle, per non creare complicazioni. In questo caso, il medico vi prescriverà farmaci antibiotici.

Mal di gola: cause

Come già detto, causa del mal di gola può essere un’infezione virale, di solito a seguito di un’influenza o di un raffreddore. Altre cause possono essere: smog, aria condizionata, reflusso gastroesofageo, fumo di sigaretta, parlare troppo o troppo forte, infezioni batteriche (in genere, da streptococco; trasmesse per contagio aereo oppure per contatto con oggetti contaminati portati alla bocca).

Mal di gola e raffreddore

In questo caso, l’origine è virale e la malattia è quindi associata ad altri sintomi tipici di questa infezione: naso chiuso o che cola, tosse, starnuti frequenti, occhi arrossati o che lacrimano.

Influenza e mal di gola

Il mal di gola è spesso un sintomo dell’influenza, cui si associano spesso dolori muscolari, stanchezza, febbre elevata e a volte vomito. Utili alla guarigione sono: riposo adeguato, bere molto e alimentazione sana. Il dolore e l’irritazione possono essere alleviati utilizzando farmaci antinfiammatori. Gli antibiotici, essendo la malattia di origine virale, non sono efficaci e non vanno utilizzati.

Infezione batterica

L’infezione batterica è più rara ma molto contagiosa: evitate il contatto con persone infettate e di portare alla bocca oggetti contaminati da queste. Altri sintomi associati possono includere: mal di testa, perdita di appetito, febbre, arrossamento e gonfiore della gola. Insorge più facilmente nei bambini dai 5 ai 13 anni, ma attacca anche gli adulti.


Anche in questo caso, come per l’infezione virale, si trattano i sintomi, che sono in genere più intensi, ma che il nostro sistema immunitario contrasta efficacemente. Se la sintomatologia tarda a risolversi, il vostro medico curante potrà prescrivervi degli antibiotici, non prima, però, di aver stabilito il farmaco più adatto in seguito ad accertamenti ed esami. La terapia antibiotica va portata a termine così come prescritta, anche se i sintomi regrediscono e ci si sente meglio.

Tonsillite 

Se il mal di gola è associato a una tonsillite (di origine virale o batterica) si osserveranno tonsille gonfie, che possono presentare placche bianche. Altri sintomi: voce alterata a causa del gonfiore, febbre, ghiandole linfatiche del collo ingrossate, alito cattivo.

Se l’origine è batterica, vi verrano prescritti degli antibiotici. In ogni caso, per accelerare il processo di guarigione, vi sarà utile seguire alcune accortezze: riposare a lungo, alimentazione sana e leggera, bere in abbondanza, evitare alimenti piccanti, utilizzare un vaporizzatore per umidificare l’aria.

Per alleviare il dolore, potete utilizzare farmaci analgesici e antinfiammatori. Nel caso in cui l’infezione batterica e la tonsillite si ripresentassero frequentemente, potrebbe essere giusto rimuovere le tonsille con un intervento chirurgico.

Mal di gola: sintomi

I sintomi di un mal di gola si riconoscono abbastanza agevolmente. Di solito, i segnali sono:

  • dolore, gonfiore e infiammazione alla gola;
  • difficoltà di deglutizione;
  • infiammazione e ingrossamento dei linfonodi cervicali;
  • in alcuni casi, febbre o tosse;
  • in alcuni casi, tonsille ingrossate;
  • arrossamento e congestione della mucosa faringea.

L’intensità dei sintomi può variare da un leggero bruciore e pizzicore a dolori anche molto forti e difficoltà di deglutizione. Generalmente, il primo sintomo percepito è una sensazione di fastidio alla gola, che presto evolverà nei sintomi appena elencati.
A volte, l’infiammazione può estendersi anche verso altre aree dell’albero respiratorio: orecchio medio (otalgia), trachea e bronchi.

Mal di gola: prevenzione

Alcuni suggerimenti per evitare l’insorgere di questa patologia e delle sue fastidiose conseguenze:

  • lavatevi frequentemente le mani;
  • non fumate;
  • evitate di respirare agenti irritanti (fumi, polveri, inquinamento, ecc.);
  • mantenete un’umidità ambientale appropriata;
  • evitate ambienti con aria particolarmente umida o secca;
  • usate con accortezza e cura la vostra voce;
  • proteggete la gola durante le giornate fredde e contro le correnti d’aria;
  • prediligete un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdure;
  • mantenete la gola idratata.

Mal di gola: trattamento

Come prima linea di difesa, o per tenere un mal di gola persistente a bada, si può ricorrere a erbe e rimedi naturali.

La propoli (acquista su Amazon) può rivelarsi un rimedio prezioso grazie alla sua azione antimicrobica nei confronti di virus e batteri. Potete ricorrere anche a collutori per gargarismi, prodotti naturali a base di eucalipto (acquista su Amazon), liquirizia (acquista su Amazon), cannella (acquista su Amazon). L’olio essenziale di maggiorana (acquista su Amazon) è utile per sedare la tosse e per favorire l’eliminazione del catarro, oltre che per la cura del mal di gola. Lo zenzero (acquista su Amazon) è uno dei rimedi naturali più efficaci per il mal di gola.

Anche il miele (acquista su Amazon), da prendere da solo, da sciogliere in liquidi o bevande come tisane, nella camomilla o nel latte, oppure sotto forma caramelle, è un rimedio che genera sollievo.

Se l’infiammazione prende il sopravvento, potete utilizzare farmaci antinfiammatori, indicati per contrastare patologie tipiche dei mesi invernali.
Alcuni di tali farmaci uniscono al principio attivo antinfiammatorio anche la vitamina C (acquista su Amazon), efficace nello stimolare il sistema immunitario.

Mal di gola: prodotti utili

Acquista su Amazon un prodotto che può aiutarti a lenire o a guarire il tuo mal di gola

Guide mediche: letture consigliate

  1. Acquista su Amazon una guida medica per la famiglia
  2. Acquista su Amazon un testo utile per la tua gravidanza
  3. Acquista su Amazon un testo utile per la crescita dei tuoi figli

ARTICOLI CORRELATI

> Mal di gola persistente senza febbre
> Faringite
> Patologie: indice generale