Golden RetrieverIl Golden Retriever è un cane da riporto e da cerca, di taglia grande, dal carattere spiccatamente socievole.
Golden Retriever è l’unione di “golden”, cioè dorato, e “retriever”, termine che significa “che riporta”.

Diffuso sia in Europa che in Nord America, si differenzia in due tipologie: britannico e americano (a sua volta suddiviso in statunitense e canadese).

La razza iniziò a essere selezionata nella seconda metà del secolo scorso, in Gran Bretagna. Un Lord appartenente a un’antica famiglia scozzese, i Tweedmouth, incrociò un Retriever giallo con una Tweed Water Spaniel. nacquero 4 cuccioli dal mantello dorato del padre, leggermente ondulato, e dalle caratteristiche d’acqua della madre, che diedero origine alla razza Golden. In seguito, Lord Tweedmouth utilizzò nei sui incroci anche 2 Retriever neri, un Setter irlandese e un Bloodhound.


Nel 1920 ebbe luogo la prima stesura dello standard per opera del Golden Retriever Club.

Nel 1985 furono iscritti al LOI (Libro origini italiano) i primi Golden Retriever. Attualmente, l’allevamento del Golden retriever in Italia ha raggiunto livelli di eccellenza, distinguendosi anche in molte esposizioni internazionali.

Il suo codice FCI è 111 (28.10.2009), l’Ente nazionale cinofilia italiana (ENCI) lo classifica, secondo lo standard della Federazione cinofila internazionale, nel gruppo 8 sezione 1: cane da riporto (con prova di lavoro), quindi un cane da utilità (cane da caccia), che per natura e caratteristiche si trova a suo agio sia fuori che dentro l’acqua.
Oggi il Golden è un cane polivalente, adoperato con ottimi risultati dalle forze dell’ordine per la ricerca di esplosivi e stupefacenti, dalla Protezione Civile come unità da soccorso su macerie e su valanga, come cane guida per i non vedenti e soprattutto come cane da compagnia, benché preferisca essere circondato da un’intera famiglia piuttosto che persone solitarie, in questo campo sta riscuotendo molto successo.

Golden Retriever: caratteristiche

Il Golden Retriever è un cane di taglia medio-grande, armonioso, proporzionato, dal portamento elegante. L’altezza va dai 56 ai 61 cm nel maschio e dai 51 ai 56 nella femmina. Il peso per i maschi e compreso tra i 28 e i 36 kg, per la femmina tra i 24 e i 31 kg.
Il corpo è abbastanza muscoloso, le orecchie mediamente lunghe, occhi grandi, coda lunga e coperta di pelo frangiato; il sottopelo è folto e impermeabile per resistere meglio all’acqua, che il Golden ama molto. Il colore tipico del mantello varia da un caldo color panna fino a un rosso dorato piuttosto intenso.

Golden Retriever cuccioloGolden Retriever: carattere

Sono cani di carattere mite, socievole con l’uomo e con gli altri cani, estremamente docili e addestrabili, molto voraci. La loro sempre crescente e ben riuscita diffusione risiede anche nel fatto che si trovano decisamente a proprio agio in un’ambiente domestico. La loro indole, infatti, seppur giocosa e fedele, sa anche essere pigra quanto basta per un appartamento.

E’ un cane gentile, amichevole e sicuro di sé; è molto paziente e giocoso con i bambini. Preferiscono le famiglie numerose ai padroni solitari e sono molto affettuosi e cordiali anche con gli sconosciuti, aspetto che li rende poco adatti alla guardia.
Se non provocato, il golden non si arrabbierà mai: l’ostilità non fa parte del suo Dna.
E’ un cane calmo, intelligente, equilibrato e docile, con un’energia e un entusiasmo straordinari. Secondo quanto scritto nell’opera The Intelligence of Dogs, scritta da Stanley Coren, i Golden sono al quarto posto dopo il Border Collie, Barbone e il pastore tedesco come cani più brillanti ordinati per obbedienza-comando-addestramento.


Sono molto attivi e amano giocare (adorano molto l’acqua), ma dimostrano anche infinita pazienza, ad esempio quando rimangono seduti per ore durante una caccia poco produttiva. Gli adulti provano piacere nel lavorare e sanno concentrarsi su un compito con zelo e intensità. Per evitare che cedano sotto la fatica, evitate di sovraccaricarli nelle consegne (il golden andrebbe avanti fino al crollo).

I Golden Retriever sono estremamente addestrabili, vista la loro intelligenza, prestazione fisica e il desiderio di compiacere i loro proprietari. Sono anche molto competitivi in agilità e altri eventi di esibizione. Non si deve imporre con la forza una particolare azione al cane, poiché agirà a nostro comando solo con un’educazione ottimista e docile.

Vivono bene insieme ad altri cani, ai gatti e alla maggior parte del bestiame. Il loro livello di socialità verso le persone è molto elevato.

Non è da sottovalutare l’idea di un addestramento base per cuccioli. E’ preferibile farlo non appena abbia terminato i vaccini. E’ parere di tanti aspettare i 9 mesi circa, in quanto a quest’età apprende più facilmente, ma nel frattempo quanti errori si saranno fatti? Quante cattive abitudini avranno acquisito?
I corsi di addestramento per cuccioli, sono sempre molto divertenti, ed è tutto basato sul gioco e i bocconcini, non si deve credere che sia un posto terribile per la sua età.
Un cane ben educato, che non tiri al guinzaglio, che non manifesti la sua gioia di vivere saltando addosso a tutti, e che si comporti in modo corretto in hotel piuttosto che al ristorante, è sicuramente un cane piacevole e non impegnativo da portare sempre con noi.

Golden Retriever cucciolo sdraiatoGolden Retriever: salute

La vita media di un Golden Retriever si aggira intorno agli 11-12 anni, ma se trattati bene, e se si ha la fortuna di evitare i frequenti tumori che colpiscono particolarmente la razza, possono sfiorare pure i 15.
Il Golden è un cane molto delicato, quanto a salute. Soffre di vari disturbi molto fastidiosi, tra cui malattie genetiche, disturbi cardiovascolari e displasia dell’anca e del gomito. L’obesità è un altro inconveniente salutare comune nella razza dei Golden Retriever, poiché amano mangiare.

Da alcuni studi effettuati negli USA negli anni è emerso che questa razza di cani è particolarmente soggetta al cancro delle ossa, al linfoma e al cancro dei vasi sanguigni. Altri dati evidenziano che nei primi 5 anni di vita il 33% dei Golden Retriever esaminati ha sviluppato patologie simili quali infezione all’orecchio e alla pelle, il 17% malattie gastrointestinali e l’11% urinarie.

Il Golden Retriever è particolarmente incline a sviluppare una vasta gamma di patologie oculari, di cui la cataratta, in età avanzata, risulta essere la più comune. Altri potenziali problemi agli occhi possono includere l’atrofia progressiva della retina o PRA, che porta a eventuale cecità, il glaucoma e l’entropion. La distrofia corneale e la displasia della retina sono spesso viste nei cani di questa razza, ma in minore quantità.

Scegliete un buon allevamento, che sappia ridurre al minimo i fattori di rischio delle patologie che colpiscono questa razza.

Il cucciolo, tra i 2 e i 5 mesi di vita, raddoppia il proprio peso corporeo, essendo anche un cane molto vorace. E’ in questa fase che sarà fondamentale alimentarlo in modo sano, scongiurando il pericolo dell’obesità e delle malattie ortopediche.

Per mantenerlo in buona salute è opportuno fargli fare molto movimento: si rivelerà certamente un ottimo compagno di passeggiate all’aria aperta.

Il Golden Retriever è un cane molto facile da tenere pulito, questo grazie al suo splendido pelo che sembra quasi essere repellente allo sporco, ma per far sì che resti splendido, dovete spazzolarlo almeno un giorno sì e uno no con una spazzola adatta che troverete nei negozi specializzati (acquista su Amazon).
Quando il cane sarà in muta e quindi tenderà a perdere pelo, spazzolerete giornalmente il vostro amico, perché potrebbero formarsi dei nodi che causano infiammazioni alla cute se non rimossi.
Se il vostro cane si sporca di fango, non disperate, lasciatelo asciugare bene e poi spazzolatelo e vedrete che non resterà traccia di sporco su di lui.

Due volte l’anno potrete fargli il bagno usando prodotti specifici (acquista su Amazon), adatti al pelo del Golden (mai usare prodotti umani).
A questo proposito, consigliamo di far effettuare l’operazione presso una toelettatura al fine di non raccogliere peli di cane, per parecchie settimane, nel vostro bagno o, peggio ancora, di ritrovarvi con gli scarichi otturati, sarete poi certi che vengano usati prodotti adatti al suo pelo.

Acquista su Amazon tutto l’occorrente per una toelettatura perfetta

Acquista su Amazon il cibo per il tuo Golden

Golden Retriever: letture consigliate

Acquista su Amazon un testo che può aiutarti a prenderti cura nel modo migliore del tuo caro amico


ARTICOLI CORRELATI

> Indice Generale Cani
> Razze di cani